Seguici su: Contatti:

 

Menu

Concerto U2 a Roma, non ci fu nessun illecito nella vendita dei biglietti

Concerto U2 a Roma, non ci fu nessun illecito nella vendita dei biglietti

Non ci fu nessun illecito nella vendita dei biglietti per gli show degli U2 il 15 e 16 luglio 2017 a Roma. Lo ha annunciato Live Nation, società organizzatrice dei due concerti, citando l'ordinanza pubblicata dal tribunale di Roma. La Siae, dopo il rapido esaurimento dei biglietti online, aveva sollevato un caso di secondary ticketing e ottenuto un'ordinanza a suo favore che ora è stata revocata "definitivamente". "L'ordinanza appena pubblicata, che scagiona integralmente Live Nation dagli addebiti mossi nei suoi confronti dalla Siae, precisa fra l'altro che il rapido esaurimento dei biglietti nel canale ufficiale di vendita online e la loro immediata disponibilità sui siti di reticketing non sono ascrivibili ad un presunto comportamento illecito di Live Nation", si legge nella nota pubblicata da Live Nation. Secondo il tribunale, inoltre, "il fatto che alcuni consumatori non siano riusciti ad acquistare i biglietti sulle piattaforme ufficiali non significa che la maggioranza o una percentuale significativa dei biglietti del concerto siano stati effettivamente acquistati sul mercato secondario", continua. "Il numero dei biglietti presenti, secondo Siae, risulta tutt'altro che significativo rispetto alle dimensioni degli eventi, due concerti per complessivi 110mila posti".

Clienti