Seguici su: Contatti:

 

Menu

Gino Paoli torna sul palco dopo l'operazione e lavora a un nuovo disco

Gino Paoli torna sul palco dopo l'operazione e lavora a un nuovo disco

Dopo l'operazione all'aorta alla quale ha dovuto sottoporsi lo scorso marzo a causa di un aneurisma, il cantautore di Monfalcone torna sul palco: questa estate Gino Paoli si esibirà in tutta Italia con una serie di concerti, mentre lavora ad un nuovo disco di inediti. Per quanto riguarda i concerti, Paoli - che il prossimo settembre spegnerà 83 candeline - nelle prossime settimane sarà impegnato su più fronti.
Anzitutto, i concerti del progetto voce e pianoforte con Danilo Rea, "Due come noi che...", vedranno il cantautore e il pianista proporre classici italiani e internazionali, i successi di Paoli e brani pescati dal repertorio della canzone d'autore napoletana e francese. Altri concerti vedranno Paoli e Rea condividere il palco con Sergio Cammariere e a jazzisti come Amedeo Ariano (batteria), Luca Bulgarelli (contrabbasso), Bruno Marcozzi (percussioni) e Daniele Tittarelli (sax). Non mancheranno appuntamenti speciali: il 9 luglio Gino Paoli sarà tra i protagonisti del concerto "Tenco, i cantautori italiani" e il jazz", in programma all'Arena Santa Giulia di Perugia nell'ambito di Umbria Jazz, con l'Orchestra da Camera Perugina diretta dal Maestro Mauro Ottolini; il 22 luglio la stessa orchestra lo accompagnerà in un tributo a Luigi Tenco a Ricaldone (Alessandria).

Clienti