Seguici su: Contatti:

 

Menu

John Lennon: dopo 46 anche Yoko Ono accreditata come autrice di 'Imagine'

John Lennon: dopo 46 anche Yoko Ono accreditata come autrice di 'Imagine'

A quasi cinquant'anni dalla pubblicazione di "Imagine", uno dei brani più celebri della produzione solista di John Lennon pubblicato come singolo l'11 ottobre del 1971, alla vedova dell'ex Beatle Yoko Ono verrà riconosciuto il credito come come-autrice della canzone: ad annunciarlo è stato David Israelite, amministratore delegato della National Music Publishers Association, associazione di categoria americana che raggruppa gli editori musicali statunitensi, durante una serata di gala svoltasi a New York. Benché Israelite abbia citato come motivazione ufficiale dietro la decisione di estendere il credito da autrice anche alla Ono un'intervista rilasciata da Lennon nel 1980, dove lo storico sodale di Paul McCartney citava la moglie come fonte di ispirazione del brano divenuto - negli anni a seguire - l'inno pacifista per definizione, la modifica dell'attribuzione potrebbe avere anche una ragione commerciale: come spiegato da Variety, secondo l'ordinamento giuridico statunitense una canzone diventa di pubblico dominio dopo settant'anni la morte del suo ultimo autore. L'aggiunta di Ono ai crediti, quindi, estenderà ulteriormente la validità del diritto d'autore su uno dei brani di catalogo più suonati - e quindi finanziariamente più redditizi - al mondo

 

Clienti