Seguici su: Contatti:

 

Menu

Mario Biondi: "Porto il mio Brasil in tutto il mondo"

Mario Biondi: "Porto il mio Brasil in tutto il mondo"

Il nuovo album di Mario Biondi si chiama "Brasil", con le note di oggi e quelle degli artisti che lo hanno formato musicalmente. Registrato a Rio de Janeiro, il cantante catanese - come racconta - si cimenta con il portoghese, francese, inglese e, il disco dal sound che più internazionale non si può, esce in tutto il mondo. Un Brasile "biondizzato" che il 23 marzo arriverà anche in Germania, Spagna, Portogallo, Brasile, Uk, Francia e Giappone. Prodotto a Rio da Mario Caldato l'album ripercorre le vicende della musica brasiliana attraverso una serie di rivisitazioni, da "Felicitade" di Seu Jorge a "Flor de lis" trasformata in "Upside down", passando per Tom Jobim, Vinicius de Moraes, Henri Salvador e tanti altri, con un totale di quattordici titoli in scaletta. Tra cui il brano presentato al Festival di Sanremo, "Rivederti" e tra gli inediti, ci sono quelli realizzati con gli autori brasiliani Rogé e Gabriel Moura, rispettivamente per "Take me to the stars" e "On the moon". Adattata all'italiano, invece, "Deixa eu dizer" di Ivan Lins.

Clienti